L’allerta: «Entro fine secolo il Medio Oriente sarà inabitabile»

Già dal 2050, a causa del cambiamento climatico le temperature di Medio Oriente e Nord Africa toccheranno sempre più spesso picchi di 50 gradi; l’umidità aumenterà insieme a tempeste di polvere che renderanno praticamente impossibile qualsiasi attività umana all’aperto e costringeranno milioni di persone all’esodo verso nord.
 

Il cardinal O’Malley «Prima del resto, in ogni migrante c’è un uomo»

Le parole di papa Francesco sul confine tra Messico e Usa hanno riacceso i riflettori sulla questione immigrazione che in questo periodo negli Stati Uniti è un tema molto discusso. L’arcivescovo di Boston, Sean P. O’Malley, è intervenuto per commentare la visita del pontefice e ha sottolineato che troppo spesso il dibattito non si concentra sull’identità dei migranti.