Un Cireneo per Walid

Nei testi delle meditazioni della Via Crucis di questa sera che Papa Francesco ha affidato ai ragazzi la semplicità della vita quotidiana incontra la profondità. Ricordandoci che «anche i bambini hanno delle croci, che non sono né più leggere né più pesanti di quelle dei grandi» ma che il Signore prende sul serio
 

India, il ritorno amaro dei lavoratori migranti

La pandemia costringe i lavoratori migranti indiani nel Golfo a tornare a casa. Più di 1,1 milioni di persone sono rientrate nello stato meridionale del Kerala negli ultimi 10 mesi. Rientrati dopo aver perso il lavoro devono ora forgiarsi un nuovo futuro in un contesto in cui altri 75 milioni di indiani sono scesi sotto la soglia di povertà 
 

Migranti, il volontario in parrocchia tra i morti di Tamaulipas

Il guatemalteco Edgar Lopez è stato per più di 20 anni a servizio della chiesa di Sant’Anna a Chartage, nel Mississippi. Il suo corpo carbonizzato è stato ritrovato assieme a quello di altri 18 migranti a Camargo, in Messico, il 22 gennaio scorso. Era in viaggio per tornare negli Stati Uniti dopo l’espulsione come illegale. È Angelus News – agenzia cattolica di Los Angeles – a riportare in vita la sua storia
 

Dante con gli occhi dell’Africa

Nell’ambito delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, oggi l’Italia celebra il Dantedì. Ma quanto l’opera del genio fiorentino, simbolo della cultura del nostro Paese, ha incontrato lo sguardo dell’Africa? Storie di traduzioni, letture, teatro e arte che hanno reinterpretato a partire dalla propria tradizione culturale l’immaginario dantesco
 

Le «Kung Fu Nuns» candidate al premio Havel

Le monache buddhiste dell’Himalaya dell’ordine Drukpa – che praticano arti marziali – sono tra le finaliste del premio Václav Havel per i Diritti Umani 2020. Insegnano l’autodifesa alle giovani ragazze, portano aiuti umanitari ai villaggi colpiti dai disastri naturali, lottano contro la tratta di esseri umani e sostengono l’uguaglianza di genere
 
1 7 8 9 10 11 12 13 79