Cristiani in fuga dal Pakistan, pugno di ferro della Thailandia

Il regno thai – che non ha firmato la Convenzione delle Nazioni Unite per i rifugiati del 1951 – sta attuando una stretta nei confronti dei richiedenti asilo giunti nel Paese. Tra loro si calcola che almeno 2500 siano cristiani pachistani, molti dei quali giunti nel Paese dopo le strage della Pasqua 2016 a Lahore
 

Dai poveri delle Villas Miserias alla canonizzazione di Nazaria Ignacia

Tra i nuovi santi che papa Francesco ha proclamato oggi in piazza San Pietro – accanto all’arcivescovo martire Romero e a Paolo VI – c’è Nazaria Ignacia March Mesa (1889-1943), la fondatrice di un ordine di suore in prima linea tra migranti e vittime della violenza nelle periferie dell’America Latina, comprese le Villas Miserrias di Buenos Aires. E con una superiora oggi santa che chiedeva apertamente alla Chiesa il diaconato femminile
 

Ritorniamo alla povertà: Montini e le Piccole Sorelle di Gesù

Fin dagli anni in cui lavorava della Curia di Pio XII il futuro Paolo VI coltivò la stima e la conoscenza della famiglia religiosa di Charles de Foucauld. Da Papa le incontrò sulla Via Dolorosa a Gerusalemme, ma andò anche in vista da loro all’abbazia delle Tre Fontane a Roma. Piccola sorella Maddalena ha scritto: «Non è stato solo il Papa di tutta la Chiesa ma è anche colui che ci ha protette e difese nonostante tutti i venti contrari»
 
1 2 3 4 60
Protected with SiteGuarding.com Antivirus