Sri Lanka, la guerra e la voce della coscienza

Dieci anni fa a Colombo veniva ucciso il giornalista cristiano Lashanta Wickremetunge che in un editoriale preparato per il giorno della sua morte scrisse una delle pagine più forti sul dovere della verità di fronte alle atrocità di un conflitto, anche quando a commetterle è chi sta dalla propria parte della barricata. Una voce scomoda per la cui morte, nonostante la fine di quella guerra, non è stata ancora fatta giustizia
 
1 2 3 4 24