«I cristiani insopportabili»

L’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, alla veglia per la Giornata dei missionari martiri: «Ci sono cristiani che risultano antipatici fino ad essere insopportabili, proprio perché sono cristiani. Sono i miti: quelli che non vorrebbero far del male a nessuno, che sarebbero contenti di essere amici di tutti. Ma viene il giorno in cui, alzano la mano e dicono: “io però non sono d’accordo”»
 

Il Coronavirus, Angelo Roncalli e gli ammalati

A Bergamo – dove il virus sta mietendo tantissime vittime – il vescovo Beschi oggi alle 17,30 sale al santuario di Sotto il Monte per invocare l’intercessione di Papa Giovanni in questo momento di prova. Un gesto in continuità con il legame che Roncalli ebbe durante tutta la sua vita con gli ammalati. Fin da quando – giovane sacerdote – diede un contributo importantissimo alla nascita dell’Unitalsi
 

Il mio caso non è (per niente) chiuso

La pubblicazione delle «Conversazioni con Jacques Dupuis» riapre il dibattito sulla teologia delle religioni. Ammettere che il Logos è più grande di Gesù era comprensibile nelle mani e nella storia di padre Dupuis, ma in altri contesti e con altra intenzionalità potrebbe costituire l’inizio di un percorso che vanificherebbe tutto il mistero cristiano
 
1 2 3 4 34