“Sconosciuti puri”: in un film la battaglia per dare un nome a chi non ce l’ha

Persone senza nome, uomini e donne ai margini della società, o migranti naufragati nel Mediterraneo. Da anni la dottoressa Cristina Cattaneo e il Labanof di Milano provano a restituirgli un’identità. E con essa una dignità. È quanto racconta anche il film “Sconosciuti puri” in uscita il 14 marzo
 
1 2 3 4 28