Madagascar, il parroco che pianta alberi per ogni famiglia

In un Paese dove la deforestazione è una grave ferita al creato padre Alexander Dahe, missionario verbita, a ogni famiglia che celebra un battesimo, una cresima o un matrimonio affida cinque radici da piantare nel terreno della parrocchia e nei loro terreni. Con la richiesta di seguirne la crescita avendone cura come del proprio percorso spirituale
 

«Il mio Centrafrica alle prese con la pandemia»

Il missionario betharramita padre Beniamino Gusmeroli racconta la situazione di uno dei Paesi più poveri del mondo alle prese con il Coronavirus. Tra tentativi di controllo e prove di prevenzione, lo Stato sta dimostrando la sua inadeguatezza; mentre la popolazione fatica a seguire le regole. A tamponare la situazione ci prova la Chiesa con un’opera capillare sul territorio, dove nel frattempo sono ricominciati scontri e violenze
 

Montagne Nuba: spiragli di libertà religiosa

Repressi e oppressi, i cristiani del Sudan hanno sempre vissuto una situazione di grave violazione dei loro diritti. Ora, dalle Montagne Nuba, arriva al governo federale la domanda di creazione «una commissione nell’ambito dell’Accordo finale di pace». Uno spiraglio di libertà e pluralismo. Che significa anche piena cittadinanza per i cristiani in Sudan
 
1 2 3 4 53