Maués, l’epopea missionaria del Pime

In Brasile la comunità parrocchiale di Nossa Senhora da Conceição ha salutato padre Enrico Pagani e i missionari del Pime che per 72 anni hanno fondato e fatto crescere la comunità. La lettera  inviata per l’occasione dal superiore regionale padre Pedro Facci: « In questa corsa missionaria, il “testimone”, che è il Vangelo, è passato a molti ed oggi è nelle mani dei diocesani e della Chiesa locale»
 

A 19 seminaristi del Pime il ministero del lettorato

Domenica 10 maggio nel cortile del Seminario teologico internazionale di Monza si è svolto il rito del conferimento del ministero del lettorato a 19 seminaristi del Pime originari di 6 diversi Paesi. Padre Brambillasca: «Vivere questo momento in tempo di pandemia ci dice che non possiamo gustare la Parola di Dio, senza gustare il ministero della consolazione verso chi soffre»
 

«La nostra Macapà tra le capitali del Coronavirus»

Dall’Amazzonia il racconto di padre Sisto Magro, missionario del Pime: «Siamo lo Stato brasiliano più colpito tenendo conto della proporzione tra morti, positivi e numero totale di abitanti». L’ospedale voluto da Marcello Candia fa quello che può di fronte a migliaia di casi di Covid19. E l’agrobusiness approfitta della situazione per occupare nuove terre perché «chi deve controllare ora è più assente di prima»
 

Thailandia, la Pasqua di chi non può essere battezzato

La Pasqua è il giorno per eccellenza dei Battesimi dei nuovi cristiani. Ma in molti posti i catecumeni che attendevano questo giorno hanno dovuto forzatamente rimandarlo causa le restrizioni imposte dal Coronavirus. Il racconto di padre Marco Ribolini, missionario del Pime in Thailandia: «È una grande prova per loro e questo ci preoccupa. Ma la storia delle missioni ci dice che la fede produce frutti anche nelle situazioni più complicate»
 
1 2 3 4 11