Il Pime, la tensione in via Mosé Bianchi e la Guinea Bissau

Il Centro missionario Pime di Milano si è trovato in queste ore a dover affrontare un momento di tensione con alcune centinaia di cittadini della Guinea Bissau presso il suo ingresso di via Mosè Bianchi. Una vicenda spiacevole originata da una situazione sfuggita di mano a chi doveva gestirla e che i missionari del Pime tengono a chiarire nella reale dinamica dei fatti accaduti
 

Mumbai, il Coronavirus accomuna ricchi e poveri

Dopo l’America Latina oggi è l’India la regione del mondo dove i casi e le vittime da Covid-19 aumentano più rapidamente. Da Mumbai – la città più colpita – la testimonianza di padre Ravi Thanaiah, superiore regionale del Pime: «Molti morti tra i migranti interni rimasti senza lavoro. Nelle tre baraccopoli presenti nella parrocchia la situazione è difficilissima. A Eluru distruibuiamo viveri a 600 famiglie grazie agli aiuti della raccolta fondi del Pime»
 

Maués, l’epopea missionaria del Pime

In Brasile la comunità parrocchiale di Nossa Senhora da Conceição ha salutato padre Enrico Pagani e i missionari del Pime che per 72 anni hanno fondato e fatto crescere la comunità. La lettera  inviata per l’occasione dal superiore regionale padre Pedro Facci: « In questa corsa missionaria, il “testimone”, che è il Vangelo, è passato a molti ed oggi è nelle mani dei diocesani e della Chiesa locale»
 
1 2 3 4 5 6 7 27