Filippine, il dialogo interreligioso e i 500 anni di evangelizzazione

Padre Sebastiano D’Ambra – da anni impegnato a Mindanao per il dialogo tra cristiani e musulmani e responsabile per il dialogo interreligoso della Conferenza episcopale – spiega perché la Chiesa filippina ha scelto di dedicare a questo tema il 2020, anno che precede l’anniversario dell’evangelizzazione del Paese
 

Jolo, subito sangue sul Bangsamoro

La strage di oggi alle cattedrale giunge a due giorni dalla proclamazione ufficiale del risultato del referendum sulla regione autonoma del sud delle Filippine, a maggioranza musulmana, che doveva porre fine a un lungo conflitto. Padre Mollick, missionario del Pime a Zamboanga: «Preghiamo per la giustizia e una pace duratura nella quale la gente possa vivere nell’armonia e nel rispetto delle diversità»
 
1 2 3 4 8