Chiesa e sinicizzazione: la lettura del vescovo di Shanghai

Monsignor Shen Bin è intervenuto a Roma al convegno promosso sul centenario del Concilio di Shanghai. «La Chiesa è una, ma il suo sviluppo in Cina deve essere in linea con la grande rinascita della nazione cinese». E mentre il cardinale Pietro Parolin sottolinea che «la comunione con il Pontefice è garanzia di una fede sottratta agli interessi politici esterni», il cardinale Luis Antonio Tagle sostiene che «ci possono essere incomprensioni, ma non siamo mai indifferenti al cammino dei cattolici cinesi»
 
1 2 3 4 26