I piccoli segni del Natale in Myanmar

Alla periferia di Yangon – grazie a padre Barnabas e New Humanity, proprio durante la pandemia – sta nascendo un nuovo progetto per un «community college». Il racconto di Alessandro Albani, missionario laico del Pime: «Spero sia come la cometa, un dito puntato sulla Bella Notizia che giunge dopo tanta attesa»
 
1 2 3 4 7