Solo Taormina è blindata

IL COMMENTO
Come dimostra anche la strage di oggi in Egitto, più il terrorismo è tra le priorità nell’agenda dei Grandi e più dilaga in modo capillare, efficace, distruttivo. Perché non si può affrontarlo senza mettere in discussione gli affari che grondano sangue
 

Il Messico, i narcos e i migranti

Domani a Milano a “Tuttaunaltrafesta” l’intervento di padre Alejandro Solalinde, prete coraggio sulla frontiera più calda dell’America Latina. «I signori del narcotraffico vedono la realtà in termini di possibile guadagno. Tutto è merce per loro, incluso l’essere umano. Perché racconto questo mi vogliono morto»
 

Kamba, a «Tuttaunaltrafesta» il cibo che fa bene

Cuochi e cuoche africani insieme a giovani migranti e richiedenti asilo presenti nei centri di accoglienza di Milano per un’iniziativa di “cucina solidale” nel segno dell’accoglienza e della creazione di nuove professionalità. Un progetto che sabato alle 18,30 si racconterà e si farà assaggiare al Pime di Milano con un «aperitivo solidale»
 

Le eroine delle ragazze etiopi

Sulle tv e radio etiopi arriva «Tibeb Girls», il cartone animato che ha come protagoniste tre eroine che – con i loro superpoteri – lottano contro matrimonio precoce, mutilazioni genitali femminili e si battono per il diritto universale all’istruzione. Un’iniziativa importante in un Paese dove ancora oggi il 43% delle ragazze tra i 15 e i 24 anni è analfabeta
 

«Il miracolo della fede»

Il racconto di Saophiep: «In me non c’è la fede e poi forse la vocazione; in me la fede e la vocazione sono un tutt’uno». Questa ragazza che ha studiato nel nostro ostello non mi ha dimostrato niente, ma mi ha mostrato che il Signore è risorto/vivo e attrae, persuade, affascina, chiama anche oggi
 
1 2 3 4 42
Protected with SiteGuarding.com Antivirus