Tre anni di carcere per la denuncia sugli schiavi della frutta «made in Thailandia»

Il britannico Andy Hall aveva denunciato lo sfruttamento della manodopera nell’industria della lavorazione della frutta, in buona parte destinata all’esportazione verso l’Europa. La giustizia thailandese, dopo una denuncia del colosso locale National Fruit, l’ha condannato per diffamazione e reati informatici
 

India: «Protezione anche per le caste elevate»

Fa discutere una sentenza della Corte suprema indiana che – ribaltando un verdetto dell’Alta Corte del Gujarat – estende anche alle caste elevate le quote garantite ai gruppi svantaggiati per l’accesso all’istruzione. Ennesimo esempio dell’incredibile capacità del sistema castale di riprodursi e di riprodurre la sua necessità.
 

Il Papa incontrerà le multinazionali per parlare di sviluppo

Il 3 dicembre in Vaticano riceverà i partecipanti a un Forum promosso a Roma da Time Magazine e Fortune che vedrà la partecipazione degli amministratori delegati di alcune delle più grandi imprese globali. Tema: il magistero di Francesco su questioni come la fame, la salute, il lavoro, l’inclusione sociale e l’accesso all’energia
 

Tagle: «La tratta di persone è espressione della cultura usa-e-getta»

«La tratta di esseri umani è un sintomo di relazioni interrotte tra di noi, l’ambiente, i nostri sistemi e reti sociali. È espressione della cultura usa-e-getta e dell’avidità». È quanto ha sostenuto il cardinale Luis Antonio Tagle, presidente di Caritas Internationalis, alla Conferenza sul traffico di esseri umani che si è tenuta dal 5 al 7 settembre ad Abuja, Nigeria
 
1 2 3 4 29