Le croci abbattute del giardino di tenebra

Un anno fa – il 27 settembre 2020 – riesplodeva il conflitto sul Nagorno Karabakh tra Armenia e Azerbaijan. Tra le “vittime collaterali” di questa guerra c’è la minaccia al patrimonio cristiano di questa regione. «Vogliono cancellare i segni della nostra presenza», denuncia padre Hambardzumyan, del Patriarcato armeno
 
1 2 3 4 13