ALP: 30 anni in missione

A Busto Arsizio durante la conclusione dell’anno di formazione è stato ricordato il trentennale della fondazione dell’Associazione Laici Pime. Mentre Anna e Alberto con il piccolo Biagio si preparano a partire per il Bangladesh e Silvia per il Camerun
 

Il nonno del pane

In Cambogia, gli anni Ottanta sono stati senza preti. Così uomini, laici, maturi e credenti, hanno garantito continuità animando come “sacerdoti” la vita delle piccole comunità cristiane. Nel racconto della morte di uno di loro io missionario ho imparato ancora una volta che cosa voglia dire morire in Cristo
 

I martiri dell’Uganda, non solo storia

Durante il viaggio che si apre mercoledì papa Francesco renderà omaggio ai martiri di Namugongo, i primi santi africani dell’era moderna, canonizzati da Paolo VI nel 1964. Charles Lwanga e i suoi compagni, uccisi alla fine dell’Ottocento, continuano a rappresentare un’ispirazione per i cattolici ugandesi. Padre Maurizio Balducci: «La loro vicenda ricorda l’importanza del laicato nella Chiesa»

 

Da laici in missione per il Pime

IL LIBRO
Dal 1990 attraverso l’Associazione Laici Pime alcuni laici hanno scelto di dedicare qualche anno della loro vita alla missione, ispirandosi al carisma del Pime. Ora hanno raccolto in un libro questi 25 anni di una storia che – come scrive nella prefazione padre Franco Cagnasso – non ha la smania di mettere in piedi grandi opere, ma mira solo a riconoscere un’amicizia.