Il Natale ritorna a Mosul

Domani il patriarca caldeo Raphael Sako celebrerà una Messa nella chiesa di San Paolo e pregherà sulla tomba del vescovo martire Paulos Faraj Raho. Sako: «A Mosul sono tornate 70 famiglie cristiane, la nostra visita darà loro speranza»
 

La natura, le stagioni, la terra, Cristo

Anche in Cambogia proprio alla vigilia di Natale in una delle nostre parrocchie abbiamo ricevuto la visita di alcuni funzionari governativi impegnanti nel censimento dell’area. Per mano di un dittatore o di una qualsiasi compagnia (telefonica) che prepara “le offerte a te dedicate”, il Potere ama contare, controllare, compiacersi dei numeri di cui dispone…
 

Natale e Mawlid da cercatori di Dio

Dall’Algeria suor Marta Arosio, delle Missionarie dell’Immacolata sulla coincidenza tra la festa musulmana della nascita del Profeta Mohammed e il Natale: «Certo che queste due feste e questi due personaggi non hanno lo stesso significato né occupano lo stesso posto nelle nostre rispettive religioni, ma è bello che proprio quest’anno questi due eventi possano unirci»