We’e’ena Tikuna, l’influencer indigena dell’Amazzonia

We’e’ena Tikuna – 33enne indigena del popolo Tikuna in Brasile – è un’ influencer che sui social network diffonde la cultura indigena del suo popolo. Cantautrice, scrittrice, attivista e artista, We’e’ena è anche fashion designer:  “Creo i miei disegni con un occhio ai nostri antenati, ma anche con uno sgaurdo al nostro futuro”, racconta
 

Brasile, quasi 440mila morti ma la campagna vaccinale rallenta

Resta pesante il bilancio delle vittime da Covid-19 in Brasile. Il Paese conta ancora circa 2.000 morti al giorno e registra un numero elevato di morti infantili. L’epidemiologa Marinho: “È un numero assurdamente alto. Non l’abbiamo visto in nessun’altra parte del mondo”. Intanto la campagna vaccinale – che ha immunizzato appena il 15% della popolazione – rallenta in attesa di rifornimenti del principio attivo dalla Cina
 

Santana piange Brusadelli, apostolo degli ultimi sulle orme di Candia

Ancora un missionario del Pime portato via dal Covid-19 in Brasile: con padre Luigi, 74 anni, se ne va un uomo che nell’Amapà ha vissuto tutta la vita tra chi è abbandonato dagli altri. Due anni fa ci aveva detto: «Qui si fa una catechesi quotidiana, della vita. Gesù dice: “Non invitate chi può ricambiarvi, ma chi non può darvi niente”. E questo, senza fare prediche, converte».
 

Covid-19, morte e speranza a San Paolo

Il Brasile ha registrato 4mila vittime lo scorso 6 aprile, con un bilancio totale di più di 335mila decessi per la pandemia. Tra le città più colpite c’è San Paolo dove le restrizioni del governo non bastano a contenere i contagi. Nonostante tutto questo non si ferma l’impegno dei missionari del Pime nelle periferie, mentre è stata somministrata la prima dose del vaccino cinese al 10% della popolazione
 
1 2 3 4 5 17