Terremoto ad Haiti, rialzarsi ancora una volta

La testimonianza di Maurizio Barcaro da Port-au-Prince: “Continuano le scosse di assestamento. Colpita anche Jeremie dove ci sono i nostri ragazzi. Una nuova prova enorme per un Paese con una economia allo sbando e problemi a rifornirsi di carburanti e beni di prima necessita anche in tempi normali”. La Fondazione Pime riapre il fondo di sostegno “S112 Emergenza Haiti”
 

Fukushima, il nuovo terremoto e le ferite mai sanate

È di almeno 100 feriti il bilancio del sisma del settimo grado della scala Richter che ieri è tornato a colpire l’area di Fukushima, teatro dieci anni fa della devastante “triplice catastrofe” che mise in ginocchio il nord del Giappone. Un bilancio fortunatamente contenuto ma che colpisce una zona dove tante ferite restano aperte, a cominciare da quella della centrale nucleare, come raccontiamo nel numero di questo mese di «Mondo e Missione»
 
1 2 3