AsiaNews: “Insieme per dare voce all’Asia di chi non è ricco e potente”

Da oggi padre Mario Ghezzi assume la direzione dell’agenzia di informazione del Pime “AsiaNews” nella logica di una collaborazione più stretta con “Mondo e Missione”. Giorgio Bernardelli incaricato del coordinamento editoriale. Padre Ghezzi: “”In Cambogia ho imparato che anche un piccolo seme gettato può far nascere un modo nuovo di guardare la realtà. Vorrei che la stessa cosa capitasse anche a chi si imbatte in ogni nostra notizia. Il grazie del Pime a padre Cervellera che riparte per Hong Kong”
 

Cibo e conflitti. L’esperienza di fratel Mussi in Camerun

Quale contributo può dare la Chiesa nella lotta contro la fame? Se n’è discusso questo pomeriggio, lunedì 31 maggio, nel webinar organizzato dalla Segreteria di Stato Vaticano, dal Dicastero per lo Sviluppo Umano e altre realtà vaticane, a cui ha partecipato anche fratel Fabio Mussi, missionario del Pime in Camerun. Ecco il suo intervento.
 

Egitto, il microcredito che nasconde l’usura

In Egitto il settore della microfinanza è dominato da prestiti a scopo di lucro: i tassi di interesse sono tra il 30 e il 50%. Un’inchiesta del sito Mada Masr rivela che prestiti con tassi agevolati destinati alle imprese sono, invece, concessi con facilità a famiglie che li richiedono per far fronte a spese di consumo. Molti mutuatari – messi in difficoltà dalla pandemia – sono diventati inadempienti e hanno subito minacce e arresti
 

Australia, la scuola che salva una lingua aborigena

A Mitchell, nel Queensland australiano, c’è una scuola che da otto anni insegna il Gunggari, una lingua aborigena locale a rischio di estinzione. Sono solo tre le persone madrelingua rimaste, ma il programma della St. Patrick School sta riscuotendo successo e sta spingendo anche altre scuole del Paese ad insegnare la lingua tradizionale locale
 

Il paradosso “green”: più energie rinnovabili vuol dire più estrazioni minerarie

Per raggiungere l’obbiettivo di zero emissioni di carbonio – e quindi compiere la rivoluzione green – si dovrà aumentare l’attività estrattiva di materie prime come litio, cobalto e neodimio, necessarie alla produzione di batterie e magneti per i motori elettrici. Ma l’attività nelle miniere comporta rischi per l’ambiente e anche sfruttamento del lavoro
 

We’e’ena Tikuna, l’influencer indigena dell’Amazzonia

We’e’ena Tikuna – 33enne indigena del popolo Tikuna in Brasile – è un’ influencer che sui social network diffonde la cultura indigena del suo popolo. Cantautrice, scrittrice, attivista e artista, We’e’ena è anche fashion designer:  “Creo i miei disegni con un occhio ai nostri antenati, ma anche con uno sgaurdo al nostro futuro”, racconta
 
1 2 3 4 5 6 77